In questo esempio, viene descritto un impianto per la dosatura degli additivi necessari alla produzione di adesivi.
Dato il tipo di dosaggio, caratterizzato dalla ripetitività delle operazioni da compiere, si è preferito far gestire l'impianto ad un PLC controllato da un terminale operatore LCD.
L'impianto gestisce 3 cisterne per il carico di resina, formaldeide e lattice, altri 3 contenitori nei quali avviene il dosaggio e la miscelazione di questi tra loro e con soda ed acqua, infine l'adesivo prodotto viene immagazzinato in 2 cisterne di stoccaggio.
Per la gestione dell'impianto sono comandate elettrovalvole, pompe, agitatori. Lo stato delle varie zone viene rilevato attraverso celle di carico (per la misura delle quantità immesse), sensori di livello ad ultrasuoni (per la rilevazione dello stato di riempimento delle vasche) inoltre per garantire la sicurezza, sono posti dei sensori di livello massimo.
Il terminale operatore a la possibilità all'utente di eseguire le seguenti operazioni sull'impianto:

- Visualizzazione stato dell'impianto, in particolare livello serbatoi ed allarmi
- Controllo sul ciclo in esecuzione
- Gestione manuale dell'impianto
- Gestione ricette reimpostate o creazione nuove ricette
- Controllo delle tarature sui serbatoi (azzeramenti e memorizzazioni)

 Pannello dosatore

 

 

DOSATORE DI SILICONE

Idosatore di silicone

 

 

 

4171

 

 

  

 

DSCF3989